RODOLPHE DELCROIX
• Instruments de musique anciens • Lutherie XVIIIème, XIXème et XXème siècle • Archeterie

VIOLON A SONS GRAVES DE LETELLIER Violini decorati e sperimentale
(riferimento: VIODEC0147)
prezzo: Request a us.

VIOLON A SONS GRAVES DI LETELLIER


"Violino a sons graves" costruito da Jules Césaire Joseph LETELLIER in Choisy le Roi
(Francia) nel 1925.
Forma a viola, fori a forma di "C".
Tavolo in due pezzi di abete con venatura irregolare.
Fondo in due pezzi di acero a marezzatura media.
Fasce e testavdello stesso legno.
Cordiera asimmetrica in ebano.
Vernice rosso-arancio.

Etichetta: VIOLON A SONS GRAVES / breveté SGDG N° 578 768 / inventé par
J.C. LETELLIER / compositore O.A.O.J.P. / n° 98
(manoscritto)
à CHOISY LE ROI (Senna) Année 1925


Marchio sul tallone e sotto il bottone: JLC

Lunghezza inferiore; 395 mm
Lunghezza sonore: 345 mm
Altezze delle fasce: 46 mm / 59 mm / 55 mm / 46 mm

Chiamato violon a sons graves o violon-cello, questo singolare strumento fu inventato
nel 1925 da Letellier (morto nel 1928) per il quale ottenne una medaglia d'oro.
Musicista, compose anche pezzi per questo strumento, accordato come il violino
ma un'ottava più in basso.

c.f. Cité de la musique / Musée de la Philharmonie de Paris n° inv. E 980..446
Réné VANNES Dizionario universale dei liutai, Bruxelles 1951, p.210





VIOLON AUGUSTE DELIVET PARIS 1904
prezzo: Request a us.
VIOLON ECOLE DE VUILLAUME-DERAZEY
prezzo: Request a us.
VIOLON DE THEOPHILE VILLARD A CUSSET 1868
prezzo: Request a us.


• 15 rue Emmanuel Philibert 06300 Nice • France • Tél. +33 (0)492049633 • contact@musicantic.eu • site map